Come pulire il carburatore del tagliaerba: consigli utili

6 Agosto 2021
Come pulire il carburatore del tagliaerba: consigli utili

Una guida dettagliata per avere un tagliaerba sempre in perfetta salute. Quando lo acquistate, il più delle volte non trovate nelle istruzioni le istruzioni su come pulire il carburatore del tagliaerba, nonostante questa sia un’operazione fondamentale per la salute del vostro macchinario. Infatti, se il rasaerba non viene pulito con regolarità, si rischiano malfunzionamenti, perdita di benzina e, infine, il blocco totale. In questa guida vi spiegheremo quali operazioni compiere per pulire carburatore rasaerba e risponderemo alle domande più comuni che sorgono in questi casi.

Come pulire il carburatore del rasaerba senza smontarlo?

Il carburatore è il cuore del rasaerba: miscela la benzina con l’aria in modo da far accendere il motore. Se non viene controllato e pulito con cura, il rasaerba non si accende più.

Per pulire il carburatore rasaerba si può procedere in due modi: con lo smontaggio del pezzo, oppure senza. Va da sé che lo smontaggio permette una pulizia più approfondita ed efficace. Ma analizziamo prima il metodo più veloce, ovvero quello privo di smontaggio.

La prima cosa da fare, valida per entrambi i tipi di pulizia, è staccare il rasaerba dalla corrente, togliere la batteria e la pipetta della candela, se va a benzina. Eviterete così di arrecare danni alle vostre mani mentre lo pulite. Inoltre, indossate dei guanti adatti, abbastanza spessi da proteggervi.

Fissate il macchinario in una posizione stabile che vi garantisca un’ampia visuale di tutti gli elementi, in modo da capire al meglio come pulire il carburatore del rasaerba. Controllate nel libretto delle istruzioni se il vostro apparecchio si può capovolgere o ruotare lateralmente, non tutti infatti permettono di compiere le stesse operazioni. Non mettetelo sul lato del filtro d’aria ed evitate che coli benzina.

Togliete manualmente i ciuffi d’erba che sono rimasti incastrati, visibili ad occhio nudo, controllate poi lame e camera di taglio. Se i residui non si tolgono, ammorbiditeli con un po’ di olio e lasciate che agisca. Spruzzate uno spray per la pulizia (ne potete trovare diversi in commercio) e seguite attentamente le indicazioni del retro del prodotto. Se vi viene richiesto di utilizzare un panno per rimuovere i residui, scegliete un panno spesso. Non bagnatelo, perché rischiate di danneggiare le parti elettriche del tosaerba.

Pulizia del carburatore tagliaerba

Ma se volete scoprire come pulire il carburatore del tosaerba in modo efficace, dovete assolutamente smontarlo. Quando smettete di usare il tagliaerba per un lungo periodo, prima di conservarlo, dovete smontare il carburatore e pulirlo approfonditamente. Ricordate che, nei casi peggiori, voi non riuscirete a riaccendere il tosaerba se non lo pulite.

Le operazioni da compiere

Ecco come pulire il carburatore del tagliaerba step by step:

  1. Smontate i carter che proteggono il tosaerba e lavateli. Solitamente sono in plastica, per cui la pulizia è molto semplice.
  2. Scollegate il filtro dell’aria e verificate se va pulito o sostituito. Basta svitarlo facilmente dal carburatore. Alcuni modelli di filtro sono completamente lavabili.
  3. Scollegate e svuotate il serbatoio della benzina, che di solito trovate fissato con una leva a molla.
  4. Asportate il carburatore totalmente scollegato da tutti gli altri elementi.
  5. Verificate lo stato di tutte le guarnizioni e pulitele o sostituitele.
  6. Svitate la vaschetta del carburante, grazie alla vite centrale in basso.
  7. Controllate il galleggiante, sfilandolo da tutte le viti e i supporti a cui è agganciato. Controllate anche la guarnizione della vaschetta.
  8. Estraete anche i polverizzatori e i getti regolabili e puliteli con un compressore ad aria, oppure fate passare nei fori un filo d’acciaio. Fate molta attenzione ed eseguite quest’operazione solo se siete sicuri.

Rimontaggio

Ora che vi ho spiegato come pulire il carburatore del tagliaerba, potete rimontarlo. Per farlo con sicurezza nel modo appropriato, scattate delle foto quando eseguite le operazioni o fate un video, in modo che poi rimettiate tutto al posto giusto. Se durante l’operazione di rimontaggio non sapete come regolare carburatore tagliaerba, utilizzate il libretto delle istruzioni per capire quali viti dovete muovere e in che senso. Ma se non ci riuscite, rivolgetevi ad un centro qualificato. Non avventuratevi nell’eseguire operazioni di cui non siete sicuri!

Vai all'articolo precedente:Come eseguire la manutenzione del decespugliatore a scoppio
Vai all'articolo successivo:Manutenzione tagliasiepi elettrici e a scoppio: lavori da fare
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Questo sito è protetto da Google reCAPTCHA, Privacy Policy e Terms of Service di Google.
Torna su
Cookie Image