Come si sceglie il decespugliatore ideale? Scoprilo con questa guida!

26 Maggio 2018
Come si sceglie il decespugliatore ideale? Scoprilo con questa guida!

Stai cercando il decespugliatore ideale per te? Cerchi un prodotto che ti soddisfi in tutto e che renda il tuo lavoro piacevole e perfetto? Allora non puoi perderti questa guida! Scopri ora le caratteristiche che deve avere il decespugliatore dei tuoi sogni leggendo questo articolo.

Tutta questione di utilizzo

Il decespugliatore, strumento comodo e dal facile utilizzo che non può mancare nel kit del buon giardiniere. A differenza di tante altre macchine che nascono per un unico scopo il decespugliatore è una macchina molto adattabile. Infatti con questo strumento è possibile eseguire il taglio bordo, tagliare rovi o altre infestanti di grosso fusto, eseguire uno sfalcio massivo in posizioni difficilmente accessibili e molto altro. Insomma un decespugliatore può tornare utile per molte circostanze con gli accessori giusti ma allora come si fa a capire qual è quello perfetto per noi? Semplice! Ogni necessità viene soddisfatta con delle caratteristiche e degli accessori unici ideati solamente per soddisfare quell'esigenza ecco perchè oggi vi illustreremo questa fantastica macchina da cima a fondo.

Alimentazione e motore

La prima caratteristica da osservare per la scelta di un buon decespugliatore è il motore e la sua alimentazione. Questo incide pesantemente sulla nostra scelta. Infatti un motore elettrico o a batteria è ottimo per chi vuole prendersi cura del proprio giardino di piccole-medie dimensioni riducendo i consumi al minimo ma al tempo stesso sarà completamente inutile per chi ha grandi giardini o deve eseguire uno sfalcio massivo. A sua volta però se si dovesse scegliere un motore a scoppio è importante osservare, non tanto la sua potenza, ma bensì la sua cilindrata. Infatti un motore con una cilindrata di 20 / 25 cc è perfetto per giardini di piccole-medie dimensioni ma risulterà molto debole per giardini più grandi. In questo caso si consiglia di optare per una cilindrata dai 30 cc in su. In caso di grandi quantità di rovi o sfalciatura massiva si consigliano motori con una cilindrata di 45 cc.

Peso e impugnature

Un'altra caratteristica importante per la scelta di un buon decespugliatore è il peso e la presenza di impugnature o cinghie. Perchè sono così importanti queste due caratteristiche? Il decespugliatore è una lunga asta con attaccato un motore. Una volta acceso questo va a creare delle forti vibrazioni che si diffondono su tutta la macchina. Queste sono difficili da controllare se non si possiede il fisico giusto e proprio per questo motivo i moderni decespugliatori sono dotati di impugnature ammortizzate antivibranti e cinghie. In questo modo sarà possibile sopportare tutto il peso della macchina con il corpo attutendo tutte le vibrazioni del motore grazie alle comode impugnature.

Volendo i modelli che montano motori a scoppio dalle alte prestazioni o con grossa cilindrata sono dotati anche di un comodo zaino per facilitare il tuo lavoro al meglio. Una valida alternativa per non stancare troppo le braccia e distribuire meglio il peso su tutto il corpo alleggerendo così la macchina.

Per quanto riguarda i modelli a batteria o elettrici il peso è nettamente inferiore a scapito naturalmente della mole di lavoro in grado di gestire. Ciò non toglie che delle buone impugnature antivibranti siano consigliate anche per questi modelli. Abbiamo infine un altro tipo di impugnatura norrmalmente montata sui decespugliatori da uso intensivo professionali, ossia la doppia impugnatura o meglio conosciuta con il nome di impugnatura a corna. Questa offre una presa più salda con vibrazioni molto ridotte rispetto al normale per consentirti di svolgere tante ore di lavoro senza sforzi eccessivi.

Accessori ed esigenze

Ora che abbiamo elencato le principali caratteristiche di questa macchina è arrivato il momento di proseguire il nostro viaggio con la testina di taglio. Questa è la caratteristica che fa la differenza su tutto e che permette di gestire più situazioni con un unico prodotto. Partiamo con i decespugliatori elettrici e a batteria. Queste macchine di solito montano unicamente la loro testina in dotazione. Ciò significa che non possono essere cambiate in alcun modo se non con un'altra identica. Questo fa si che l'unico utilizzo che possiamo svolgere con queste macchine è lo sfalcio dell'erba e il taglio bordi.

Viceversa con le macchine dotate di motore a scoppio l'argomento si fa più interessante. Infatti queste macchine possono montare testine normali, testine batti e vai, testine load e godischi normali o diamantati, motozappe e molto altro. Cominciamo spiegando la differenza tra una testina normale e una testina load e go. La differenza principale tra le due è che quella comune ti obbliga ad aprire la testina per ricaricare il filo mentre quella load e go ti permette di ricaricarlo velocemente senza bisogno di smontarla. Una valida soluzione per risparmiare tempo durante le sessioni di lavoro!

Un'altra testina molto utile per svolgere il proprio lavoro con rapidità sono le testine Batti e vai. Basterà battere la testina su una superfice solida e il filo uscirà da solo permettendoti così di lavorare sempre senza intoppi e al massimo dell'efficienza.

In alternativa esistono i dischi per decespugliatore. Questi possono essere normali o diamantati, la differenza principale è che questi ultimi si usurano con molta più difficoltà rispetto agli altri. Vengo impiegati nello sfalcio di erba oppure nella rimozione di cespugli a piccolo fusto come i rovi e necessitano di un motore con una cilindrata minima di 25 cc per funzionare correttamente. 

Se invece possiedi un marciapiede con ciotoli e vuoi liberarti di tutte quelle fastidiose infestanti che crescono tra l'uno e l'altro allora la soluzione migliore per te è la spazzola in ferro per decespugliatore. Rapido e veloce questo prodotto garantisce un risultato perfetto senza troppa fatica e impegno.

Questi sono solo alcuni di tutti gli accessori che possono essere montati su un decespugliatore. In realtà sono veramente ma veramente tanti e puoi scoprirli tutti cliccando qui.

E il filo?

Naturalmente per gli amanti della classica testina non può mancare una piccola illustrazione di tutti i vari tipi di filo che possono essere montati sul vostro decespugliatore. Tralasciando la loro forma che può essere tondeggiante, quadra, triangolare o a stella esistono anche fili più resistenti grazie ai materiali con i quali sono costruiti. Un esempio può essere il Filo Blister contenente delle tracce di Titanio che gli permette di rompersi il 30% più lentamente rispetto al normale. Un altro esempio è il Filo Techni in grado di resistere fino ai 280° grazie ai materiali contenuti al suo interno garantendogli così una durata superiore alla norma. In caso invece siate degli amanti dell'ambiente oppure odiate vedere i piccoli pezzettini di nylon usurati lasciati durante il lavoro allora non potete lasciarvi sfuggire il Filo bio in grado di decomporsi molto più velocemente rispetto a quello normale.

Consiglio di Centro Verde

Ora sai come scegliere un buon decespugliatore in base alle tue esigenze! Ti consigliamo in ogni caso di affidarti a marchi conosciuti e di qualità. Il motore è la parte più importante di questa macchina per questo motivo è obbligatorio che sia di alta qualità in modo che non ti deluda mai.

 

Lasciateci la vostra opinione e condividetela con noi!

Cosa ne pensi di questo articolo? Utilizzi un decespugliatore? Quale utilizzi? Condividi la tua esperienza commentando qui sotto.

Vai all'articolo precedente:Scegli la motozappa giusta per te
Vai all'articolo successivo:Tutto ciò che bisogna sapere sul materiale Widia
Commenti:
1
    Giovanni
    19/04/2020 19:40
    avendo problemi alla schiena, perche non posso stare per il tempo utile, per lutilizzo del decespugliatore, vorrei sapere, se sul mercato, esiste uno piu' lungo, rispetto a quello che io ho in dotazione di 180 cm.
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Questo sito è protetto da Google reCAPTCHA, Privacy Policy e Terms of Service di Google.
Torna su
Cookie Image