Fiori resistenti al sole e al caldo: quali sono e come curarli

7 Maggio 2024
Fiori resistenti al sole e al caldo: quali sono e come curarli

Quali fiori scegliere per avere un balcone sempre rigoglioso anche in estate, soprattutto nei mesi più torridi? Semplice, esistono fiori resistenti al sole, perfetti per regalarci scorci magnifici anche quando il caldo diventa insopportabile.

Ideali anche per il giardino, per avere aiuole decorate, i fiori che resistono al sole permettono di realizzare esterni meravigliosi anche se le temperature sono molto elevate. Scopriamo quali sono questi fiori e come curarli.

Fiori che resistono al sole: i più diffusi

Lantana

La Lantana, originaria delle zone tropicali dell’America e dell’Africa, è fra i fiori che amano il sole e resistono al caldo torrido. Inconfondibile per i fiori a trombetta, disposti a gruppo in mazzetti e dai colori vivaci come arancione, giallo e rosso, per crescere bene ha bisogno dei raggi diretti del sole e di essere annaffiata regolarmente.

Gaillardia

Fra i fiori per aiuole al sole più resistenti troviamo quelli della Gaillardia, erbacea perenne appartenente alla famiglia Asteraceetra. Perfetta anche per creare giardini stupendi e colorati, produce fiori solitari, con stelo sottile a forma di margherita e con petali arancio di varie tonalità.

Per crescere bene ha  bisogno di tanto sole, si adatta a qualunque tipo di terreno, a patto che sia ben drenato, e deve essere innaffiata una volta alla settimana, dopo aver controllato che il terreno è asciutto.

Bouganville

La Boungaville è fra i fiori resistenti al caldo più diffusi. Appartenente alla famiglia delle Nyctaginaceae, produce fiori dai colori intensi come fucsia, rosa, arancio, rosso, bianco, e rende attrattivo qualunque luogo in cui viene collocata.

La pianta ha bisogno di annaffiature periodiche solo durante il periodo estivo, da effettuare solo quando il terreno risulta bene asciutto.

Geranio

Il Geranio è fra i fiori per balcone al sole più resistenti e più apprezzati in assoluto. Originario dell’Africa meridionale, quindi abituato a crescere in ambienti caldi, tiene lontane le zanzare. La pianta resiste bene al caldo e va innaffiata con acqua a temperatura ambiente quando il terreno non è bagnato.

Passiflora

Ottima per ricoprire archi, spalliere e pergolati, la Passiflora è una pianta rampicante dai fiori spettacolari, ideale da usare anche come siepe di confine. I rami, grazie ai viticci "a molla", si arrampicano rapidamente e producono una moltitudine di fiori colorati e grandi, per tutto il periodo estivo.

La pianta resiste bene al sole diretto, ma per fiorire necessita di abbondanti irrigazioni.

Hibiscus

Pianta di origine tropicale, appartenente alla famiglia delle Malvacee, l’Ibisco è ideale come pianta ornamentale per i suoi splendidi fiori a forma a imbuto e dai colori vivaci. La pianta sopporta bene la luce diretta del sole, però ha bisogno di innaffiature quotidiane, che tengano umido il terriccio, evitando i ristagni idrici.

Gazania

Pianta originaria dell’Africa meridionale, la Gazania ama il caldo e la luce diretta del sole. Ideale per chi è alla ricerca di fiori da vaso resistenti al sole, questa pianta perenne è adatta da piantare anche nelle aiuole.

Per produrre magnifici fiori va esposta al sole pieno, in un terreno ben drenato e va annaffiata con moderazione. Per prevenire marciumi radicali è importante evitare i ristagni d'acqua.

Lavanda

Caratterizzata da fiori resistenti al sole diretto, la Lavanda é apprezzata da sempre per il profumo, delicato ma intenso, e per la sua eleganza sobria. Sempreverde e quindi presente tutto l’anno, si dimostra resistente in tutte le stagioni e non richiede molta acqua.

Perfetta per abbellire qualunque giardino, è disponibile in circa quaranta specie diverse e colpisce per l’effetto tappezzante.

Mandevillea

Eccezionale nel produrre fiori da balcone resistenti al sole, la Mandevillea è una pianta rampicante che fiorisce da maggio fino ai primi freddi autunnali. Profumati e abbondanti, i fiori hanno forma a campana e crescono rapidamente.

La pianta va innaffiata con una certa continuità, ma non in modo eccessivo e per aggiungere nuova acqua occorre verificare che terreno sia asciutto.

Portulaca

Fra i fiori da giardino resistenti al sole non possiamo dimenticare quelli della Portulaca, pianta stupenda e anche buona da mangiare. Infatti, è considerata un’ottima fonte vegetale  per regolarizzare il fabbisogno di acidi grassi polinsaturi di tipo Omega 3.

La pianta non ha bisogno di molta acqua, basta bagnarla poco di tanto in tanto.

Pentas

Nota anche come "Fior di stelle" o "Stella egiziana" per i suoi fiori, la Pentas lanceolata è originaria dell'Africa e ama il caldo, quindi resiste anche se coltivata in pieno sole. Per assicurarle una crescita sana e regolare, va annaffiata quasi tutti i giorni in estate, specie se si sceglie di metterla in vaso.

Prima di innaffiare, però, bisogna verificare se il terreno è umido. Se lo è, aspettare che si asciughi.

Euphorbia

Pianta da fiore resistente al sole e alla siccità, l’Euphorbia è ideale da coltiva in balcone o in giardino. Per farla crescere bene va messa in posizione soleggiata e va innaffiata con regolarità. Infatti, se è carente di acqua, foglie e fiori possono perfino cadere.

Vai all'articolo precedente:Piante e fiori da piantare in giardino ad aprile: guida completa
Vai all'articolo successivo:Piante grasse con fiore da esterno: quali sono le più conosciute
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Questo sito è protetto da Google reCAPTCHA, Privacy Policy e Terms of Service di Google.

Iscriviti alla Newsletter ed ottieni 5€ di Sconto!

Subito per te un Coupon da utilizzare sul Tuo Acquisto!

Iscriviti subito×
Torna su