Problemi con il Robot rasaerba Miimo? Ecco qui la soluzione!

4 Agosto 2018
Problemi con il Robot rasaerba Miimo? Ecco qui la soluzione!

Problemi con il tuo Robot Rasaerba Miimo? Non ti preoccupare a volte la soluzione sono piccole banalità e accortezze che possono essere risolte in un battito di ciglia! Ma quali sono queste accortezze? scopriamolo insieme in questa nuova guida.

Maledetto ferro vecchio!

Tutti i possessori di un robot rasaerba sanno bene che per i primi mesi la relazione con questo tipo di macchina è un mix di emozioni dal "sia lodato che esisti" al "spero che ti si fulmino i circuiti" fino ad arrivare, solamente una volta aver imparato i suoi comportamenti e tecnologia, ad una situazione di relax e pace nel godersi il proprio giardino sempre perfetto con una macchina funzionante al 100%. Proprio per questo motivo abbiamo deciso di illustrarvi alcune tecniche e procedure per risolvere i problemi più frequenti ed evitare che regaliate insulti gratuiti al vostro nuovo e fedele amico da giardino Miimo.

Impariamo le basi

Prima di procedere illustrando le varie problematiche e le loro soluzioni sarà il caso di capire una cosa molto importante: come funziona questa macchina? Il nostro Miimo per funzionare ha bisogno dell'installazione di un impianto che gli possa indicare con esattezza la sua area di lavoro. Questo impianto può essere fatto da professionisti del settore oppure anche da voi semplicemente posizionando il filo perimetrale lungo il perimetro dell'area di lavoro in cui vogliamo che la nostra macchina operi. Una volta terminato, la base di ricarica invierà un segnale di andata lungo il circuito che dovrà tornare nuovamente alla sua origine. Solo così il nostro robot saprà sempre dove deve lavorare. In caso di guasti o interruzioni del filo la macchina non sarà più in grado di svolgere il suo lavoro.

Detto questo però raccomandiamo sempre di affidarvi ad un esperto per la creazione dell'impianto. Infatti l'impianto equivale alle fondamenta per il corretto funzionamento della nostra macchina, se non venisse fatto a dovere il robot potrebbe risentirne in efficienza ed essere lanciato nel primo cassonetto del ferro vecchio senza avere alcuna colpa. Detto questo possiamo procedere con la soluzione dei vari problemi!

"Il robot è fermo nel giardino"

Chiunque è in possesso di un robot rasaerba già da diverse settimane in funzione, prima o poi, dirà questa frase e 90% dei casi la soluzione è molto semplice. Le cause di questo fenomeno possono essere varie ma la più frequente è il famoso "segnale interrotto". Ma come si capisce se è questa la causa? Andiamo un passo per volta e spieghiamo nel dettaglio questo evento come si verifica e quali sono le soluzioni per risolverlo.

  • Segnale interrotto: Questo errore compare solamente quando il nostro Miimo non riesce a ricevere il segnale perimetrale dall'impianto. Per capire la causa di questo problema basta recarsi alla base del proprio Miimo e controllare la sua spia. Se dovesse risultare di colore arancione lampeggiante vuol dire che il segnale del perimetro viene disperso. In questo caso controllate se entrambe le estremità del filo perimetrale (facilmente individuabile grazie al suo colore verde) siano collegate bene alla base. In caso contrario fissatele a dovere in modo che il filo di rame all'interno faccia contatto con i poli della base.

  • Se la base dovesse essere in buono stato allora significa che vi è una rottura del filo perimetrale in grado di disperdere il segnale di ritorno. In questo caso vi invitiamo a chiamare un tecnico per rivelare il guasto e eseguire le dovute riparazioni. In caso contrario potete tranquillamente rilevare dove il filo è tagliato e grazie a degli appositi morsetti riparare il guasto. Naturalmente il filo non si taglia da solo, quindi fate mente locale e cercate di ricordare se avete apportato eventuali modifiche al giardino. Sicuramente il guasto sarà là!

  • Viceversa se la spia della base dovesse risultare verde significa che il filo perimetrale è intatto e quindi l'impianto non è compromesso. Procederemo quindi controllando il Robot. Aprite lo sportello e, dopo aver inserito il PIN di sicurezza a 4 cifre, osservate se compare un messaggio d'errore con "fuori dall'area di lavoro". In questo caso l'unica vostra opzione sarà quella di portare la vostra macchina al centro assistenza più vicino per un'eventuale riparazione.

"Non è possibile, il mio robot è sempre a riparare"

Il robottino rasaerba è una macchina autonoma che si occupa del tuo giardino mantenendolo in ordine e in perfette condizioni concedendoti molto più tempo libero. Ma non può essere tutto perfetto e, come ogni cosa a questo mondo, anche lui ha bisogno di una piccola manutenzione. Pochi e semplici passaggi eseguiti una volta alla settimana possono donare l'immortalità alla tua macchina. Non eseguirli potrebbe causare danni molto gravi al vostro robot costringendovi a frequenti riparazioni anche dispendiose. Le operazioni sono molto semplici e non richiedono particolari strumenti ma sono di vitale importanza per la sua salute.

  • Una volta a settimana procedete con una bella pulizia completa della macchina. Munitevi di un compressore, spegnete Miimo e posizionatelo in verticale. Iniziate a rimuovere i residui di sfalcio e sporcizia varia dal piatto e dalla scocca in modo da togliere ogni possibile incrostazione. Assolutamente non pulitelo con acqua a meno che non abbiate l'accortezza di asciugarlo immediatamente. Alcune parti del robot sono estremamente delicate e la presenza di umidità su di esse può andare ad influire sul funzionamento del robot causando anche gravi guasti.

  • Dopo aver eseguito la prima pulizia procediamo con le lame. Controllate che siano ben affilate e in grado di girare ancora su se stesse. Questa è una accortezza molto importante perchè può evitare danni futuri al disco o addirittura all'albero motore. La tecnica applicata alle lame gli permette, in caso di urto con oggetti solidi molto duri, di roteare su se stessa attutendo così tutto l'urto. Detto questo capite molto bene che se la lama dovesse essere bloccata e accidentalmente dovesse colpire qualcosa, tutto l'urto sarebbe incassato dall'albero motore, o il piatto se siete un po' più fortunati, causando così un loro eventuale piegamento.

  • Pulite da ogni sporcizia i contatti di carica frontali. Controllate che le due linguette in ferro riescano ancora a piegarsi verso l'interno con una leggera pressione e osservate con attenzione che i morsetti collegati ad esse siano ben puliti e privi di umidità. Questo passaggio è molto importante perchè vi permette di essere sempre sicuri che l'apparato di ricarica del vostro robot sia funzionante. Quando state per dire "Miimo non si ricarica più" oppure "Miimo non resta più in base per ricaricarsi" il 90% dei casi il problema può essere causato da sporcizia o ossidazione e una buona manutenzione può prevenire questo problema.

  • Eccoci infine all'ultimo controllo e pulizia da effettuare sul nostro Miimo. Pulite con attenzione l'asse delle ruotine anteriori e controllate che il loro supporto non sia usurato. Nel caso dovesse esserlo l'unica vostra soluzione è portarlo al centro riparazioni più vicino per la sostituzione delle boccole. Questo guasto può creare diversi problemi alla macchina: abbassamento complessivo della parte frontale della macchina, ostruzioni durante il lavoro e impossibilità di ricaricarsi tra un taglio e l'altro. 

Diagnosi di sistema in corso

Infine, sempre per mantenere efficiente ed in salute il tuo Miimo, è consigliato eseguire un tagliando ogni anno. Durante questa procedura viene pulita la macchina da cima a fondo, si controllano i sensori e tutti i suoi componenti per valutare se c'è necessità di riparazioni o sostituzioni, si installano i nuovi aggiornamenti e si verifica l'integrità ed efficacia della macchina con degli appositi test. Questa procedura è richiesta una volta all'anno a causa della mole di lavoro che un robot rasaerba è in grado di supportare. Infatti, anche se piccola, questa macchina nel giro di 6 mesi è in grado di svolgere 4000 ore di lavoro senza battere ciglio. Un numero impressionante e quasi impossibile da raggiungere con un normale rasaerba. Proprio per questo una buona manutenzione settimanale e un tagliando annuale sono ben consigliati.

Consiglio di Centro Verde

I robot rasaerba sono macchine straordinarie che ci permettono di avere molto più tempo da dedicare a noi stessi o ad altre attività. Prenditi cura di lui e il relax sarà assicurato per sempre!

 

Condividi la tua opinione con noi!

Cosa ne pensi di questo articolo? Utilizzi anche tu Miimo, il robot rasaerba di Honda? Come ti trovi con questo prodotto? Condividi la tua esperienza commentando qui sotto.

Vai all'articolo precedente:La manutenzione dell'impianto d'irrigazione in inverno
Vai all'articolo successivo:Come si effettua la manutenzione della tua tagliasiepi?
Commenti:
0
Commenta
  • * Nome
  • * E-mail
  • * Commento
Questo sito è protetto da Google reCAPTCHA, Privacy Policy e Terms of Service di Google.
Torna su
Cookie Image