Generatori aria calda: guida all'acquisto

generatori aria calda sono degli apparecchi che vengono utilizzati per riscaldare ambienti e spazi interni o esterni di grandi dimensioni, dove non è possibile sfruttare i sistemi di riscaldamento tradizionali. Sul mercato esistono vari tipi di generatori, sia per uso domestico che professionale, progettati per garantire velocemente il riscaldamento, ma quale scegliere? Ecco una guida all’acquisto dei generatori di aria calda.

Come scegliere il generatore di aria calda

La gamma di generatori di aria calda propone sia modelli per uso domestico, che modelli di generatori aria calda industriali, questi ultimi largamente utilizzati in capannoni e cantieri per riscaldare nei periodi più freddi dell’anno. La scelta del generatore più adatto alle proprie esigenze va fatta tenendo conto dei seguenti fattori:

  • Dimensioni dell’ambiente
  • Serramenti installati
  • Tipologia del tetto della costruzione 
  • Fabbisogno di calore desiderato

Nella scelta bisogna calcolare la potenza termica necessaria per riscaldare l’ambiente. Esistono vari tipi di generatori d’aria calda, progettati con alimentazione diversa, che sono principalmente tre:

  • Generatore di aria calda a gasolio

Il generatore di aria calda alimentato a gasolio è un apparecchio professionale, progettato per riscaldare capannoni, laboratori, officine, serre, open space, luoghi dove le temperature invernali sono particolarmente rigide e ricorrere ad un sistema di riscaldamento diverso non è affatto semplice.

Indicati anche per asciugare pareti tinteggiate di fresco, intonaco, questo tipo di generatori è la versione più economica e a sua volta si suddivide in generatori a combustione diretta e generatori a combustione indiretta.

I generatori di aria calda a combustione diretta hanno una resa termica pari al 100% e non necessitano di installazione. Poiché non hanno un camino per la fuoriuscita dei fumi, si possono utilizzare solamente in locali ben arieggiati oppure in spazi all’aperto.

Indicati per essiccare, asciugare e sgelare, sono largamente utilizzati nell'edilizia, nell’agricoltura, negli allevamenti e nell'artigianato.

I riscaldatori a gasolio a combustione indiretta, dotati di uno scambiatore di calore e di un camino collegabile con l'esterno, consentono invece la fuoriuscita dei fumi. Questo tipo di apparecchio si può dunque collocare anche in locali chiusi e hanno una resa termica del 90%, considerato che viene ridotta dal calore evacuato tramite il camino.

  • Generatore aria calda a Gpl

I generatori aria calda a Gpl sono dotati di un bruciatore integrato e a combustione diretta. Questo tipo di generatore viene realizzato in due versioni, ad accensione manuale e ad accensione automatica, grazie ad un apparecchio di controllo fiamma che permette di collegare un termostato per tenere sotto controllo spegnimento e accensione. Per alimentare questi generatori vanno collegati a bombole di Gpl e questo li rende economici e maneggevoli.

  • Generatore aria calda elettrico

Il generatore di aria calda elettrico è dotato di resistenze elettriche che sostituiscono il bruciatore e garantiscono il riscaldamento dell'aria che viene convogliata tramite un ventilatore. Questi generatori sono ideali da utilizzare ovunque, anche all’interno e in luoghi chiusi, di conseguenza hanno potenza termica limitata e vengono usati dove il costo dell'energia elettrica è basso. I generatori elettrici sono generatori d'aria calda portatili, facili da trasportare e che garantiscono un funzionamento immediato.

Vendita generatori aria calda

Nel nostro shop puoi trovare un vasto assortimento di generatori di aria calda per soddisfare qualsiasi esigenza. Puoi trovare generatori aria calda per serre, generatori aria calda per capannoni e altre tipologie per venire incontro a qualsiasi necessità.

Garantiamo generatori aria calda prezzi competitivi e qualità eccellenti, che assicurano al cliente un ottimo rapporto qualità/prezzo e la certezza di ricevere a casa prodotti altamente affidabili. Puoi scegliere fra generatori di aria calda a gasolio, a gas oppure elettrici, e quello della potenza giusta per riscaldare gli ambienti desiderati.

 

Torna su