Carrelli spandiconcime

Filtra Per:

Guida all'acquisto di carrelli spandiconcime

Per nutrire uniformemente il prato o l'orto è opportuno distribuire del concime. Un'operazione che se non eseguita con degli appositi strumenti può diventare lunga e faticosa, per questo è consigliabile dotarsi di un comodo e funzionale carrello spandiconcime che riduce i tempi e rende il lavoro meno laborioso.

Se hai deciso di concimare il tuo prato o il tuo terreno agricolo, è utile conoscere i diversi modelli di carrelli spandiconcime per poter acquistare quello più adatto alle tue esigenze. 

Il carrello spandiconcime manuale è un attrezzo molto pratico e semplice da usare e si presenta con un contenitore in plastica di capienza variabile, due ruote, un dosatore e un manubrio. Il contenitore del concime può avere una capienza che varia dai 18 kg fino ad un massimo di 59 kg e devi sceglierlo in base alla grandezza del terreno che deve essere fertilizzato, per evitare di fermarti continuativamente per riempirlo. 

La maggior parte degli spandiconcime manuale presentano un manubrio in gomma con impugnatura ergonomica per consentire una presa comoda e maneggevole anche quando si hanno le mani bagnate. Il componente essenziale da valutare prima dell'acquisto del carrello spandiconcime manuale è il dosatore o parzializzatore che deve essere dotato almeno di tre fori per erogare la giusta quantità di concime. 

Nell'acquisto della carriola spandiconcime bisogna anche considerare la dimensione e lo spessore delle ruote pneumatiche: le ruote grandi servono per concimare i terreni agricoli duri e accidentati, mentre quelle di dimensioni più piccole sono ideali per i frutteti o i prati. 

Alcuni modelli di spandiconcime manuale a caduta possono presentare un fondo intercambiabile per poter consentire la distribuzione delle sementi durante la primavera e l'estate e per spargere il salgemma nel periodo invernale.

La distribuzione del fertilizzante o del salgemma nello spandiconcime manuale può essere controllato tramite una comoda e pratica leva collegata ad un tirante in acciaio, in questo modo si evita la formazione di grumi o di ostruzioni. La leva viene posizionata lungo i bracci del carrello per poterla azionare con un semplice tocco anche quando si è in movimento. 

In base all'ampiezza del terreno da concimare devi scegliere un modello di carrello spandiconcime che presenti un raggio d'azione adeguato, per prati o orti di piccole- medie dimensioni basterà un'erogazione pari a 2-3 metri, mentre per quelli di ampie dimensioni bisognerà optare per raggi d'azione pari a 8-10 metri. 

I prezzi della carriola spandiconcime possono essere molto contenuti per i modelli base con una capacità di 18-31 kg fino ad arrivare a costi più elevati per quelli professionali con manubri ergonomici e parzializzatori precisi per spargere la giusta quantità di sementi o fertilizzante.

25 Prodotti
Ordina per:
Per Pagina
Codice: SB 4500PRC
Codice: 00435-20
Codice: 00433-20
Codice: EW.77003
Codice: EW.60200
LoginAccount
Torna su
Cookie Image